Modulo in caricamento, attendere...

Modulo: pages, Dimensione: 14,12 Kb

Il Lions Club Umbertide ed il Lions Club Montone Aries per l'etica e la legalità insieme all'Istituto di istruzione secondaria superiore Leonardo da Vinci di Umbertide

La legalità e prima ancora l'etica sono valori dei quali sentiamo parlare tutti i giorni, qualche volta a sproposito. A sproposito perché troppo spesso la richiesta di comportamenti conformi a regole ed eticamente condivisi non passa per un'attenta analisi di ciò che sta dietro le parole, o peggio prescinde dai comportamenti quotidiani che sono (o dovrebbero) essere essi stessi il viatico principale di una vera e propria cultura della legalità.

E' per questo che il Lions Club Umbertide, il Lions Club Montone Aries e l'Istituto di Istruzione secondaria superiore Leonardo da Vinci di Umbertide hanno deciso di intraprendere un'iniziativa che desse sostanza a questo bisogno, così profondamente avvertito dagli studenti.

Percorso che ha preso le mosse all'inizio dell'anno scolastico appena terminato con una tavola rotonda sul tema “Dall'etica alla Legalità” alla quale hanno dato vita il Prof. Massimo Allegra, filosofo e docente di Etica presso l'Universita per gli Stranieri di Perugia, la Dott.ssa Rosaria Spina dell'associazione Libera, nonché l'Avv. Raffaello Agea, giurista e cultore di diritti umani ed il giornalista Massimo Zangarelli in veste di moderatore, ma soprattutto gli studenti delle ultime classi della scuola con la loro attivissima partecipazione.

Sui temi dell'etica e della legalità, i ragazzi hanno poi partecipato ad ulteriori iniziative per approfondire temi più strettamente giuridici ed hanno partecipato ad un concorso interno nell'ambito del quale sono stati impegnati nella produzione di elaborati scritti, lavori multimediali e fotografici sul tema della corruzione.

In occasione della chiusura dell'anno scolastico, quindi, sono stati premiati tre lavori molto interessanti e ricchi di acute riflessioni, oltre che di spunti propositivi.

Il primo premio è stato assegnato ad un lavoro fotografico di Gaia Pazzagli e di Giulia Pecorini, mentre il secondo ed il terzo, rispettivamente attribuiti ad Agnese Toscano ed a Gregorio Bianchini, sono andati a testi scritti nella forma del saggio breve.

L'iniziativa ha riscosso molto successo tra i ragazzi ed in occasione della premiazione hanno espresso tutta la loro soddisfazione sia il dirigente scolastico Prof.ssa Franca Burzigotti, sia i presidenti dei due Club Lions, Fortunato Giovannoni per quello di Umbertide e Paolo Ferrera per quello di Montone, tanto che tutti si sono ripromessi di proseguire il lavoro nel prossimo anno scolastico.

Il percorso verso la legalità, hanno tutti osservato, non è certo facile, ma non può certo prescindere dalla continua riflessione dei nostri ragazzi che la scuola, le istituzioni ed il mondo delle associazioni hanno il diritto/dovere di alimentare. E i Lions, come dimostra l'iniziativa dei Club di Umbertide e Montone, sono in prima linea in questo percorso.  

     

 

Utenti registrati: 3
Registrati oggi: 0
Utenti online: 0
Visitatori online: 50
Ultimo iscritto: admin

Lingua identificata:
IT
Cambia lingua


Nessun link presente!

Realizzato con base Openasp 2.0 - GPL License - homepage
CSS valido!